La Storia del Fiume del Nilo

FATTI SUL FIUME NILO

“L’Egitto è il dono del Nilo” è un vecchio detto che è passato spontaneamente nella mente della maggior parte delle persone in tutto il mondo senza prestare attenzione e senza rendersi conto del suo vero significato.
Per raggiungere il significato di questo detto, bisogna riconoscere che cos’è il fiume Nilo?

IL RUOLO STORICO DEL FIUME NILO

Nell’antichità, i primitivi egiziani si stabilirono lungo le rive del Nilo dove costruirono semplici case e cottage per l’alloggio, coltivarono molte colture e addomesticarono alcuni animali e da allora erano iniziati i primi passi verso la gloria egiziana.il fiume del nilo egitto

La coltivazione fu il punto di partenza quando il fiume Nilo straripava, portando depositi di limo che ricoprivano le terre vicine lungo la valle del Nilo e le rendevano fertili.

Il grano era il primo raccolto, gli antichi egiziani coltivavano il grano, dipendente dalle inondazioni del Nilo come soluzione alla minaccia di fenomeni Dall’altro lato, usavano alcuni animali come bufali d’acqua e cammelli per il cibo, l’aratura e il trasporto di merci.

In breve, il fiume Nilo è essenziale per le persone, i raccolti e il bestiame. Gradualmente, la maggior parte degli egiziani si trasferì nella valle del Nilo, dove poteva trovare il proprio sostentamento.

Quando gli antenati si unirono sulle rive del Nilo, produssero l’antica civiltà egiziana, una delle più grandi civiltà della storia antica che vide la costruzione di molti templi e tombe con tesori e gioielli preziosi.
L’effetto del fiume Nilo si estende fino al Sudan, dove ha contribuito in modo significativo all’erezione dei regni sudanesi.

I FATTI DEL FIUME NILO DAL LATO RELIGIOSO

Come parte degli interessi degli antichi faraoni della vita religiosa e la loro insistenza nel creare molti dei e dee per gli elementi fisici, hanno onorato il fiume Nilo creando Sobek “Dio del Nilo” o è stato chiamato “Dio del coccodrillo” il dio di un uomo con la testa di coccodrillo rappresentava la fertilità, le zone umide, la medicina, e la morte improvvisa e il fiume Nilo è considerato il sudore di Sobek.

Un altro dio legato al Nilo nell’antico Egitto è “Hapy”, chiamato “Signore del fiume che porta la vegetazione” o “Signore dei pesci e degli uccelli delle paludi”, il dio delle inondazioni annuali del Nilo che controllava notevolmente il livello dell’acqua, simboleggiava la fertilità.

Gli straripamenti trasportavano il ricco limo nelle terre della valle del Nilo per coltivare le colture.
Un altro ruolo che il Nilo svolgeva nella vita dell’antico Egitto è quello di dividere l’antico calendario in tre stagioni, ognuna composta da quattro mesi, “Akhet” rappresenta la stagione delle inondazioni quando il Nilo straripava,
Peret è la stagione di crescita quando il terreno è fertile per il limo del Nilo, e Shemu simboleggia la stagione del raccolto nei periodi di siccità.

il Nilo dell EgittoLa storia del fiume Nilo e il suo ruolo agricolo ed economico

Poiché il fiume Nilo era il modo migliore per registrare l’antica civiltà egizia3na nella storia, è anche il sacro segreto del successo in altri campi.

Coltivazione fu la prima attività a formare i pilastri dell’impero egiziano. Quando il fiume Nilo si allagò, il livello dell’acqua aumentò, trasportando i ricchi depositi di limo e addestrando le terre della valle e rendendole più fertili.

Gli antichi egizi usavano la stagione delle alluvioni per coltivare colture per vivere.
Dopo aver fatto ricorso a fare affidamento su alcuni animali domestici nella loro vita per aiutarli nel lavoro agricolo.
Questi animali avevano preso il fiume Nilo come rifugio permanente dove trovavano le acque del Nilo.
D’altra parte, il Nilo era il mezzo di comunicazione per le persone e le merci, soprattutto tra i paesi del bacino del Nilo. In tempi antichi, gli antichi usavano navi di legno primitive per lo scambio di merci attraverso il Nilo, fino ad oggi usano navi di grandi dimensioni. Questi scambi hanno spostato l’economia in avanti, risultando nel sublime fiume Nilo.

crociera sul nilo LE MIGLIORI CROCIERE DI LUSSO SUL NILO NON PUÒ MANCARE!

Come accennato in precedenza, gli antichi egizi si stabilirono ed eretto la loro civiltà sulle rive del Nilo.
Pertanto, la maggior parte delle destinazioni storiche dell’Egitto si trovano sulle rive del Nilo, specialmente nell’Alto Egitto.
Di conseguenza, le agenzie di viaggio in Egitto e gli organizzatori di tour in Egitto tendono a sfruttare la fenomenale posizione geografica del Nilo e si affacciano sulle notevoli attrazioni turistiche per renderlo parte dei loro pacchetti di viaggio in Egitto a Luxor e nei dintorni di Assuan.

Aggiungono l’opzione per vedere gli spettacolari monumenti di Luxor e Assuan a bordo della crociera sul Nilo, dove è possibile scoprire l’Egitto antico e moderno.

Questo fantastico corso d’acqua è il modo migliore per vedere molti altri templi faraonici e tombe senza tempo, templi di Karnak, Tempio Regina Hatshepsut, Valle dei Re, Tempio di Abu Simbel e i tre templi maestosi di Philae, Edfu e Kom Ombo che si affacciano sul fiume Nilo.

A bordo della crociera, i viaggiatori possono fare molte attività, mangiare cibi freschi e bevande, ascoltare musica e danza, rilassarsi in piscine di lusso e massaggi con il miglior servizio di sempre. Viaggio Assuan Egitto – Luxor Nile Cruise – 3 Notti ASSUAN – LUXOR NIL Cruise – 3 Notti Assuan – Luxor Nile Cruise – 3 Notti Immaginate di navigare lungo il Nilo in uno stile una volta riservato a faraoni e regine.

Assuan – Luxor Nilo Cruise – 3 Notti, vi portiamo nei luoghi più affascinanti lungo il Nilo con una crociera sul Nilo. Viaggia nel tempo viaggiando lungo questo leggendario fiume, vedendo meraviglie costruite oltre 3.000 anni fa.
Visita il tempio greco-romano di Iside. Orario: Ogni venerdì, lunedì o mercoledì VANTAGGI naviga lungo il fiume Nilo con una crociera a 5 stelle sul Nilo.
Navigare sul Nilo da feluca (barca a vela).
Entra nella tomba del «re bambino» Tutankhamon nella Valle dei Re.

Potrebbe piacere anche