Escursioni da non perdere a Sharm el Sheikh – Escursioni Sharm

3 Escursioni da non perdere a Sharm el Sheikh

È una bella città turistica situata nella parte meridionale della penisola del Sinai (Egitto). La città è famosa per le sue

barriere coralline, gli hotel di lusso e naturalmente il Mar Rosso, dove arrivano decine di migliaia di turisti da tutto il mondo!

Oltre al mare, la città ha una serie di attrazioni locali, che ogni vacanziere dovrebbe vedere.
Oggi scopriremo cosa vedere a Sharm el-Sheikh, e quali sono le escursioni da non perdere 

Stanco del mare e della spiaggia ? potresti visitare i luoghi più belli di questa località. Beh, ce ne sono un bel po’, ma quasi tutti sono fuori Sharm El Sheikh, dato che la città stessa è tutta hotel, bar/ristoranti e negozi di souvenir.

Ospita regolarmente escursioni in una varietà di luoghi, ma al fine di scegliere l’opzione giusta, si dovrebbe almeno
brevemente familiarizzare con le attrazioni turistiche più famose.

L’Egitto è una delle destinazioni di vacanza più popolari, indipendentemente dalla stagione. Ci sono molti vantaggi nel visitare questo paese: dovrai stanziare un budget per le diverse escursioni che ti possono interessare.

L’ospitalità della gente del posto, la bellezza del Mar Rosso e una vasta scelta di hotel sono un’attrazione per il popolo dei vacanzieri.

Escursione Ras Muhammad

è la prima escursione da non perdere a Sharm el Sheikh

Una gita al Parco Nazionale di Ras Mohammed ( mezza giornata o intero giorno), situato vicino alla città, è molto popolare tra i turisti. L’area della riserva è di 480 km2, e la maggior parte di essa (345 km2) è mare.

In questo parco c’è un cippo di pietra che indica il punto più a sud della Penisola del Sinai.

Tra le attrazioni di questa meta la porta di Allah: è una nuova struttura moderna

che fa bella mostra di se ai visitatori. E’ un sito prettamente turistico.

La forma della porta ricorda la parola araba “Allah”.

Il Lago Magico ( o dei desideri) ha un’acqua salata per niente calda dove si può nuotare. Il livello di sale, di questo lago è appena più basso del Mar Morto in Israele.

Secondo la leggenda,ogni desiderio espresso sulla riva del lago sarà sicuramente esaudito.

Mondo sottomarino. Questa è forse la cosa più importante che i turisti vogliono vedere nel parco nazionale. La varietà di flora e fauna del mondo sottomarino è davvero impressionante: barriera corallina (più di 220 specie), pesci (più di 1000 specie), stelle marine (più di 40 specie), ricci di mare (più di 25 specie), ecc.

Mangrovie.

Si può raggiungere la riserva via terra (in bus) e via mare (in barca e yacht). I turisti considerano la prima opzione più interessante, poiché il lago, la porta di allah  la costa e le mangrovie sono accessibili solo da terra.

Il programma della crociera include  qualche sosta vicino alle barriere coralline con immersioni e snorkelling.

Abu Gallum - Dahab- blu holeAbu Gallum – Dahab- blu hole

è la seconda escursione da non perdere a Sharm el Sheikh

Un altro parco nazionale molto popolare tra i vacanzieri appassionati ed amanti della natura. La riserva di Abu Gallum

è una vera scoperta per tutti coloro che amano sopratutto le attrazioni naturali. Una vasta area di più di 500 chilometri quadrati; qui si trovano tratti di spiagge di ghiaia, è possibile ammirare le montagne e vedere bellissime barriere coralline.

Fate attenzione durante questa escursione: qui ci sono un sacco di lumache e conchiglie carine!
Partire per Abu Gallum.

Alle 7:00 lasciate l’hotel in jeep, poi una breve cavalcata con i cammelli lungo la costa del mare , accompagnati da persona beduina del luogo.

Camminerete attraverso il deserto fino all’oasi locale – una piccola isola nel deserto, dove sono presenti una

varietà di piante tropicali. Dopo di che, è possibile raggiungere il famoso e magnifico “Blue Hole“, spesso chiamato “Cimitero dei sub”, sito in una baia ideale per snorkelling e immersioni.

. Si tratta di una grotta verticale che si estende a 700 metri di profondità nel Mar Rosso. Dopo aver nuotato con maschere e pinne, il pranzo sarà servito in un villaggio beduino. L’ultima tappa del viaggio sarà la visita del Bazar

Orientale di Dahab e il ritorno all’hotel.

Gita al Cairo da Sharm el-Sheikh

Gita al Cairo da Sharm el-Sheikh

è la terza escursione da non perdere a Sharm el Sheikh

E’ l’ideale per fare un tuffo nell’atmosfera e storia egiziana.

Il Cairo non è solo la capitale dell’Egitto è una delle più grandi città del Medio Oriente.

È una miscela sorprendente di lusso e modestia, tradizioni antiche e idee innovative, edifici antichi ed edifici moderni, diverse cucine del mondo, diverse religioni e culture.

Uno dei più grandi bazar orientali del mondo si trova al Cairo. Insieme a una guida esperta, visiterete il Museo Nazionale del Cairo, unico nel suo genere, che espone reperti sorprendenti, molti dei quali hanno un valore inestimabile.

Avrete anche l’opportunità di fare una gita in barca sul Nilo.

Un tour al Cairo da Sharm El-Sheikh include anche una visita per conoscere la fabbrica di essenze e papiro.
Nessun viaggio sarebbe completo senza una visita al famoso complesso storico di Giza. Sono le piramidi di Giza e la Grande Sfinge.

Potrebbe piacere anche